Servizio Clienti: (+39) 080-2024986

Carrello0
Totale:0,00 €
Il tuo carrello è vuoto!

Lo streaming di Apple TV potrebbe arrivare in autunno

Vota questo articolo
(0 Voti)
Scritto da Lunedì, 27 Luglio 2015 11:26;
Pubblicato in Notizie dal web;

Speravamo di ricevere buone notizie durante il WWDC, ma Apple a tutt’oggi non ha rivelato nulla sul servizio di streaming televisivo per la sua Apple TV. Nuove indiscrezioni arrivano però dal New York Post, secondo il quale Apple starebbe continuando le trattative con i maggiori network televisivi americani, in previsione di un lancio durante l’autunno di quest’anno.

Apple starebbe trattando con ABC, NBC, Fox, Disney e CBS: le ultime due sarebbero sul punto di firmare accordi con la società di Cupertino, ed a questo punto mancherebbero “solo” gli altri network principali e quelli locali. Proprio questi ultimi costituivano un problema per Apple: dover avere a che fare con tante “piccoli” emittenti locali, magari affiliate ad una di quelle più grandi citate poc’anzi, stava portando via troppo tempo alla società. Sempre secondo il New York Post, Tim Cook avrebbe elaborato una strategia per risolvere la questione: chiedere direttamente ai network principali di trovare un accordo con quelli locali, secondo i termini di Apple (la famosa “fetta” del 30% sembrerebbe essere uno dei punti su cui la società è inamovibile): a quanto pare, questa soluzione sta dando i suoi frutti, e molte delle trattative dovrebbero essere vicine alla conclusione.

Il nuovo servizio di streaming dovrebbe fare il suo debutto assieme ad una versione rinnovata di Apple TV, dotata di nuove componenti hardware, di un App Store dedicato, Siri, HomeKit e di un nuovo telecomando per il controllo. Il servizio di streaming televisivo vedrà la luce dapprima negli Stati Uniti, per poi estendersi pian piano al resto dei mercati dove opera Apple.

Devi effettuare il login per inviare commenti